Premio Isio Saba

Premio per la creatività e l’innovazione nella musica jazz

II Edizione | Annualità 2022

Festival Internazionale Jazz in Sardegna e l‘Associazione Culturale Jazzino presentano la II Edizione del

Premio Isio Saba per la creatività e l’innovazione nella musica jazz”.

Il concorso ha lo scopo di premiare e promuovere i musicisti provenienti da tutta Italia, nel solco della figura e della storia di Isio Saba, dimostrino la loro spiccata personalità artistica e la loro eccellenza creativa nel campo della musica, in cui sia parte fondamentale uno o più dei seguenti elementi:

Improvvisazione

Contaminazione

Originalità

PROGRAMMA

1 Giugno 2022
Apertura call

Dalle ore 8:00 di lunedì 1 giugno 2022 è possibile presentare la propria candidatura per la II Edizione del Premio Isio Saba.

10 Settembre 2022
Chiusura call

PROROGA ISCRIZIONI: C'è tempo fino alle 23:59 di sabato 10 settembre 2022 per presentare la propria candidatura.

Settembre 2022
Selezione dei concorrenti per i live

La Commissione del Premio Isio Saba concluderà le proprie valutazioni entro il mese di settembre, selezionando i concorrenti che accedono alle fasi di live.

Ottobre-Novembre 2022
Esibizioni live dei concorrenti

Tra ottobre e novembre 2022 si svolgeranno le esibizioni live. 12 esibizioni distribuite in 4 serate, tra il jazz club Jazzino di Cagliari ed il Teatro Massimo. 

Novembre 2022
Annuncio dei concorrenti finalisti

Patterns for Transcendence, Dario Piccioni Trio e Inside Out Duo sono i finalisti della II Edizione del Premio Isio Saba.

Dicembre 2022
Finalissima e premiazione

Il 21 dicembre 2022 si terrà, presso la Sala M2 del Teatro Massimo di Cagliari, la serata finale del Premio Isio Saba con le esibizioni dei 3 finalisti e la premiazione del vincitore.

il premio

€ 3.000

in denaro *

La seconda edizione del Premio Isio Saba per la creatività e l’innovazione nella musica jazz​ è indetta da

Weston Blake, dall'archivio Jazz in Sardegna. Foto di Agostino Mela

SELEZIONATI PER I LIVE

Libertango quintet

Libertango quintet

Libertango 5tet è una band siciliana che ama le contaminazioni. Jazz, Tango, Choro, Mediterraneo, confluiscono per dare vita ad un progetto ricco di colori e suoni.
nu Mūsa

nu Mūsa

Cantate torinese e autrice di musica e testi, inizia gli studi musicali molto giovane. Vede le prime collaborazioni con i principali giovani musicisti di jazz torinese e parallelamente ha l’occasione di dividere e aprire il palco ad artisti come Vinicio Capossela e Willy Peyote in occasione di eventi di richiamo dentro la città di Torino.
Pasquale Mandia trio

Pasquale Mandia trio

Progetto artistico che mescola gli elementi chiave del jazz tradizionale con le sonorità e le atmosfere tipiche del sound Nord Europeo. Trae ispirazione dalla realtà che circonda il leader, Pasquale Mandia, portando in musica il suo impegno politico e sociale per il territorio.
Roberto Deidda trio

Roberto Deidda trio

Band nata per dare spazio all' Interplay e all' improvvisazione
Inside Out

Inside Out

Duo pianoforte-contrabbasso, di derivazione classica e jazzistica, si focalizza musicalmente nella composizione ed esecuzione di brani originali. Il duo utilizza oggetti esterni che modificano il timbro naturale dello strumento, favorendo così maggiore varietà ed originalità timbrica.
Patterns for trascendence

Patterns for trascendence

8 fotografie contenenti elementi urbani/artificiali e naturali sono lo spartito delle composizioni del quartetto Patterns for Transcendence. La band miscela timbriche particolari, derivanti da suoni sintetici e artificiali da una parte, e da suoni acustici dall’altra, riprendendo la relazione tra elementi naturali e artificiali ritratta nelle fotografie.
Martina Garau quartet

Martina Garau quartet

Progetto nato nel 2022 in occasione della preparazione del concerto di laurea della cantante Martina Garau presso il KASK Conservatorium di Gent, Belgio. Il progetto è radicato nella tradizione jazzistica ma vuole andare oltre la stessa, ricercando un sound moderno, melodie ariose e ritmi incisivi, con un'attenzione particolare a interplay e storytelling.
Marco Bruno trio

Marco Bruno trio

Band nata nel 2022 con basso elettrico, pianoforte e batteria
Dario Piccioni trio

Dario Piccioni trio

Sound di matrice jazzistica, che include influenze provenienti da altri generi musicali come world music, progressive rock, alternative pop, musica brasiliana, latin, contemporanea. Artisti di riferimento che hanno ispirato il trio sono, Bill Evans, Chick Corea, Ralph Towner, Robert Glasper, Avishai Cohen, Shai Maestro, Hermeto Pascoal, Tigran Hamasyan e molti altri.
Leonardo Bacchiocchi

Leonardo Bacchiocchi

Suona la chitarra sin dall'infanzia. Ha studiato con numerosi maestri tra cui Cordisco, Puglielli, Zeppetella. Studia al Conservatorio di Santa Cecilia di Roma. Tra i finalisti per i seguenti concorsi: Premio Nazionale Tiberio Nicola (2019), Premio Internazionale Massimo Urbani (2020), Jazz Guitar Award (2021)
Eleonora Strino

Eleonora Strino

Riconosciuta dalla critica come uno dei più interessanti giovani talenti della scena jazz internazionale, Eleonora Strino ha studiato al conservatorio di Napoli con il M Pietro Condorelli, poi al Conservatorio Van Amsterdam con Martin Van Itterson, Jesse Van Ruller e Maarten Van de Gritten.
Francesco Cavestri

Francesco Cavestri

19 anni, con un album all'attivo dal titolo "Early 17" che vanta la collaborazione di Fabrizio Bosso. Il fulcro tematico del disco si basa sull'approfondimento del rapporto tra il jazz e i generi da esso derivati (hip-hop, r&b, elettronica,...), con diversi riferimenti e citazioni al mondo dell'hip hop.

LE ULTIME DEL PREMIO ISIO SABA

ANAIS DRAGO

è la vincitrice della prima edizione del Premio Isio Saba

Il 23 Febbraio 2022, la violinista e compositrice biellese classe 1993 ha conquistato la giuria del Premio Isio Saba, aggiudicandosi la prima edizione del Premio. 

La Newsletter di Jazz in Sardegna

Rimani aggiornato sulla programmazione, ricevi in anteprima informazioni, curiosità e promozioni esclusive sugli eventi e le attività.

Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori
Privacy

Seleziona in che modo desideri rimanere in contatto con Jazz in Sardegna:

Potrai cancellare la tua registrazione in qualsiasi momento, cliccando il link in calce alle nostre email. Per informazioni sulla privacy, visita il nostro sito www.jazzinsardegna.com

Utilizziamo Mailchimp come piattaforma di email marketing. Cliccando il pulsante qui sotto, i tuoi dati verranno trasferiti a Mailchimp per essere processati. Scopri di più sulla privacy policy di Mailchimp qui.