Jazzin' Family

Le iniziative per i più piccoli e le famiglie di Jazz in Sardegna

Jazz in Sardegna consolida la sua attenzione verso la fascia dei piccolissimi, creando un intero segmento dedicato alle neo-famiglie.

Nasce Jazzin’ Family con la direzione artistica della musicista e musicoterapeuta Francesca Romana Motzo.

APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA

progetti

Nella fascia d'età zerotre si sperimenta la libertà espressiva legata al suono ed al movimento, attraverso un percorso dove vengono attivate e sviluppate la capacità esplorativa, il dialogo sonoro e la personale creatività, in modo tale da acquisire una competenza sull'improvvisazione, derivata da un forte vissuto condiviso.
Scopri di più
“...non esiste la musica per bambini, esiste la musica”
Jazzin' Family presenta la prima rassegna musicale dedicata interamente alle famiglie 0-3 anni. Nessuna modifica della forma del concerto, ma cura dell'accoglienza, delle caratteristiche del luogo e voglia di celebrare l'esperienza condivisa, tra musicisti e pubblico.
Scopri di più

mission

Dal 2016, edizione del Festival Jazz in Sardegna in cui diede vita al progetto “Il Jazz con gli occhi di un bambino” insieme a contattosonoro, ha pian piano sviluppato uno spazio speciale all’interno della sua programmazione, dove mettere in campo visioni e sperimentazioni musicali concrete, che potessero entrare in connessione con diversi ambiti sociali e culturali e che approfondissero il concetto di improvvisazione sonora, in tutte le sue possibili speculazioni, non ultima quella scientifica, che la definisce una competenza fondamentale nel dialogo costante essere umano/vita.

Tante sono le domande che ci si pone organizzando un festival musicale, qualsiasi sia il genere; la più importante fra tutte riguarda la relazione col pubblico, l’affiliazione dello stesso, che tipo di programmazione realizzare, quanto si interviene a livello culturale sul territorio, che memoria storica si riuscirà a creare che possa segnare differenti generazioni.
Come rimanere coerenti alla qualità degli eventi a cui si aspira e che indubbiamente ti caratterizzano.

In questo caso, scegliendo di dedicarsi ad una fascia d’età d’inizio vita, includendo per cui l’intero nucleo familiare, è d’obbligo mettere in campo estrema cura sia nelle scelte che nelle modalità operative, consapevolevi che la musica, nel percorso di crescita dell’individuo e soprattutto nella primissima infanzia, diviene un elemento imprescindibile di espressione, comunicazione e relazione.

E’ proprio questo il momento in cui si dovrebbe sperimentare la libertà espressiva legata al suono, al movimento, al segno, attraverso percorsi o brevi esperienze dove il linguaggio espressivo-artistico diviene un sentiero di apprendimento che conduce al saper essere, più che al saper fare.
Concepire l’esperienza musicale anche nella sua accezione educativa, diviene quindi, una piattaforma sulla quale posare riflessioni, confronti, interrogativi, ricercando un legame profondo col tessuto sociale per rendere la musica un’esperienza vitale.

Con questo intento, nasce Jazzin’ Family, che vede come direzione artistica quella di Francesca Romana Motzo e che all’interno di Jazz in Sardegna, diviene un luogo ed un tempo dove realizzare progetti musicali dedicati e multidisciplinari, che tengano conto di tutte le necessità proprie dell’inizio della vita ma senza snaturare o banalizzare nessun tipo di proposta, dove osare con la propria immaginazione e sperimentare modi infiniti per rendere la musica un’esperienza totalizzante ed uno strumento fondamentale per crescere insieme.

 

gallery